top of page

Dicembre - ritirarsi ed accumulare

Ecco la stagione invernale! Secondo i Classici, il 7 dicembre segna l'inizio del secondo mese d'inverno. Questo mese centrale dell'inverno rappresenta per noi la stagione festiva in cui celebriamo la luce (dicembre è il mese più buio dell'anno) e la nostra umanità. Nasce dal nostro innato bisogno di riunirci nelle serate buie e fredde per creare e condividere calore e luce. Ci ritiriamo da molte attività all'aperto per riposare e recuperare dopo molti mesi intensi. Dovremmo accumulare energia durante i prossimi due mesi circa. Quindi, evita di fare sprechi di energia, ad esempio detox intensi o correre senza fermarti, nei prossimi due mesi.


In un certo senso, abbiamo adottato quel bisogno innato di ritirarsi ed accumulare energia nell'acquisizione di beni come regali e alimenti per le festività natalizie. Ma ricorda che questo è davvero il nostro bisogno istintivo di accumulare e ricaricare le nostre batterie. Guarda gli alberi, tutta la loro energia si sta ritirando dalle parti esterne (rami) nei tronchi e nelle radici. Quindi perdono le foglie. Guarda gli animali; vanno in letargo o cercano un riparo caldo e dormono molto.


Nella Medicina Cinese questa energia, le nostre batterie, si chiama Jing ed è collocata nei nostri Reni. Abbiamo due reni, uno è legato alla nostra energia prenatale e l'altro alla nostra energia postnatale. Ciò significa che i Reni sono una sorta di ponte tra la nostra energia vivente e l'energia che abbiamo portato con noi: ancestrale o reincarnata. Quindi, questo mese ci riconnettiamo con le nostre radici, le nostre famiglie, per rinnovare la connessione con chi siamo e da dove veniamo. Vi incoraggio a prendervi del tempo per voi stessi per riflettere su ciò che sentite sia la vostra identità umana qui sulla Terra.


I prossimi due mesi ci daranno questa possibilità di immergerci profondamente nella nostra essenza e identità. Se, in quel processo, riscopri o identifichi nuovamente alcuni aspetti di te stesso che hai, ma non ti sei reso conto di averli avuti, li risiede il potenziale per darti una nuova spinta alla vita, una rinnovata voglia di vivere. A volte è semplicemente un legame familiare, tornare alle proprie radici e sentire che il legame può riaccendere la vita. Che tu ti senta parte della famiglia o meno (ti senti più un emarginato), affrontarli rafforza ancora il messaggio su chi ti senti di essere. Altre volte, è rallentare e riflettere che ti dà più chiarezza sulla tua identità. In ogni caso, trova il tempo per riconnetterti e riflettere.


In inverno dovremmo essere come le acque tempestose che si calmano e rivelano la loro trasparenza fino al fondo del mare. Ne beneficerai immensamente anche a livello mentale! Fisicamente, ti darà un sonno tranquillo, una buona circolazione corporea, forza fisica (soprattutto nella zona lombare) e una migliore immunità alle malattie dovute al freddo (come i virus).


Le "batterie" Renali postnatali si rinnovano ulteriormente durante questi mesi invernali prendendosi cura della nostra energia fisica. Il modo migliore per rinnovarla è mantenere il corpo caldo, la circolazione stabile e riposare a sufficienza. Se soffri il freddo, riscaldati con impacchi caldi di sale grosso e tisane riscaldanti (zenzero, cannella, ecc.) e zuppe (soprattutto con ortaggi a radice invernale). Anche la camminata veloce o il jogging e gli sport invernali sono indicati in questa stagione per mantenere attiva la circolazione e rafforzare la forza e la determinazione del corpo.


Per tenerti caldo, nutrito e sostenuto durante questo inverno ho preparato le tisane speciali, meticolosamente realizzate con erbe raccolte personalmente e secondo i principi della Medicina Classica Cinese. Se sei interessato a ricevere questa speciale edizione di tisane, contattami qui sotto:



 


Comments


bottom of page